Rich Millener: "L'Estonia sarà il primo vero test per la nuova Fiesta R5"

Prima uscita ufficiale in gara per il nuovo mezzo di M-Sport

Dopo l’esordio al Rally Ypres in veste di apripista, la nuova Ford Fiesta R5 Mk8 è pronta al debutto ufficiale in gara nell’imminente weekend. Non una prima uscita qualsiasi per il nuovo mezzo inglese, che correrà al Rally Estonia in una gara dal respiro mondiale e con un elenco iscritti stellare al via con molti team ufficiali.

Se in Belgio era stato Eric Camilli a portare in strada la vettura numero 0, la nuova Fiesta R5 sarà affidata al pilota titolare nel mondiale nella classe regina, Teemu Suninen. Un confronto subito importante per il finlandese con la nuova vettura che, oltre ad una entry list che vedrà al via tutti i team ufficiali del mondiale Wrc in vista del prossimo Rally di Finlandia, avrà i suoi spunti di interesse anche tra le R5. Takamoto Katsuta sarà infatti anch’egli al via con una nuova Fiesta R5, mentre i sempre veloci Eerik Pietarinen e Nikolay Gryazin correranno con la Skoda Fabia. Altra presenza importante sarà il giovane Oliver Solberg con la Polo R5. Facile comprendere quindi l’attesa riposta in questa gara da Rich Millener e soci:

E’ stato fantastico portare al debutto la nuova Fiesta ad Ypres, ma l’Estonia sarà il primo vero banco di prova. Non sarà facile per Teemu perché non ha fatto nessun test di sviluppo, e non è facile tornare indietro da una Wrc ad una R5 senza provare. Ciononostante non è assolutamente preclusa una sua possibilità di vittoria!

Il Rally Estonia partirà nella giornata di sabato con le prime nove speciali, replicate da altri sei passaggi nella tappa domenicale, per un totale di 150 chilometri cronometrati. Tra i candidati alla vittoria ci sono praticamente tutti i team ufficiali della classe regina:Hyundai sarà al via con due vetture affidate a Mikkelsen ed al debuttante Breen, Toyota sarà rappresentata dal caposquadra Ott Tanak mentre una Ford Fiesta verrà portata in gara da Elfyn Evans. Citroen darà invece la possibilità di preparare al meglio la gara di casa ad Esapekka Lappi, al via con la C3 Wrc ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *