Tamara Molinaro: "Sono felice. Penso di aver fatto il passo che dovevo"

Intervista sul media ufficiale del TitansRX per la nostra driver protagonista di un'ottima stagione

Tamara Molinaro ha disputato un’altra grande gara alla MJP Arena in Austria lo scorso fine settimana, lasciando la sede austriaca al quarto posto nella classifica generale del TitansRX.

L’italiana aveva ben impressionato in Portogallo, raggiungendo la finale dopo una vittoria dominante nel Q3 e un’impressionante semifinale, ma ha ammesso che il fine settimana in Austria non è partito al meglio in un intervista al sito ufficiale della serie:

Ho avuto una brutta sensazione sabato mattina dopo le prove libere, non mi sentivo abbastanza sicura. Non pensavo nemmeno di non poter arrivare in semifinale ad essere sincera.

Sono riuscito ad invertire la rotta, grazie a Dio, grazie a un po ‘di mentalità positiva. Ho iniziato sorpassando Oli Webb nella Q1 di sabato mattina e lì mi sono reso conto che “okay, posso davvero sorpassare! ” Sembra stupido ma è stato come un momento in cui si è accesa la lampadina.

Molinaro ha iniziato la stagione 2019 di TitansRX senza precedenti nel rallycross, avendo trascorso tutta la sua carriera fino ad oggi nei rally, ma si sta mettendo in mostra tra i piloti più forti dietro il trio dominante Kevin e Timmy Hansen e Topi Heikkinen.

Penso di aver fatto il passo che dovevo fare. Sto iniziando a sorpassare e ho iniziato a capire un po ‘come funziona il rallycross. Prima non è che avessi paura di sorpassare, ma era qualcosa di nuovo. Devi passare un po ‘di tempo al volante di una di queste auto prima di capire esattamente cosa devi fare.

Sono super felice, riesco a combattere contro nomi del calibro di Paddon, Jordan, Webb, tutti. È semplicemente stupendo, sono quarto nei punti e non potrebbe essere meglio di così.

Martedì sera abbiamo avuto il piacere di intervistare in diretta Tamara insieme a Craig Breen. Se avete un’oretta di tempo potrete accorgervi che sono uscite cose piuttosto interessanti anche sulla loro stagione nel Rallycross:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *