WRC - Rally Turchia: Nel WRC2 Pro comanda Kopecký, Kajto leader del WRC2 fa il vuoto! Andolfi terzo

Gara durissima in Turchia con numerose forature che condizionano la gara

Il Turkey WRC si rivela come previsto, durissimo e imprevedibile per la durezza delle sue strade, ma ha rendere il tutto ancora più complicato ci si è messa la pioggia, arrivata durante il boucle pomeridiano di prove.

Nel WRC2 Pro troviamo solo tre partenti, al comando c’è Jan Kopecký sulla Skoda Fabia R5, il pilota ceco nonostante una foratura, comanda con 1’02” di vantaggio sul britannico Gus Greensmith in gara con la Ford Fiesta R5 MK2, anche lui rallentato da una foratura. Chiude Kalle Rovanperä, ritiratosi nel corso della boucle mattutina, il baby finlandese tornerà in gara domani con la formula del Rally2.

Parla polacco invece il WRC2, al comando troviamo Kajto sulla Skoda Fabia R5 preparata dal team BBR, per lui vantaggio “monstre” sui diretti inseguitori, ovvero il giovane boliviano Marquito Bulacia e il nostro Fabio Andolfi navigato da Emanuele Inglesi, attardati rispettivamente di 3’04” e 4’32” causa forature. Da segnalare lo splendido pomeriggio di Fabio ed Emanuele, vincitori di tutte e tre le prove speciali in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *