L'ombra dei chiodi sulla doppia foratura di Rossetti al 2 Valli?

Il pilota Citroen dichiara di non capire la dinamica ed in redazione arrivano delle voci...

Al momento non ci sono conferme ufficiali ma si accendono i riflettori sulla doppia foratura che ha compromesso il Rally Due Valli (e forse anche la corsa al CIR) di Luca Rossetti ed Eleonora Mori.

Sulla Ps.6 “Santissima Trinità 1” di km 10,71, Rox si è trovato con due pneumatici a terra che ha prontamente sostituito. 4 minuti il tempo necessario per rimettere su quattro gomme la sua Citroen C3, un tempo irrimediabile.

Al termine della Ps.7 “Marcemigo 1” lo stesso Rossetti ha dichiarato a Rallylink di non avere chiara la dinamica dell’accaduto:

Piano, sono senza ruote di scorta, sono stato fuori dai tagli, prima una doppia foratura, non ho capito come ho forato.

Alcuni membri della nostra redazione si trovavano al riordino e hanno raccolto più di una voce che raccontava di alcuni chiodi che sarebbero stati ritrovati ancora attaccati agli pneumatici danneggiati. Voci che ancora non hanno trovato conferma ufficiale da parte del team Citroen Italia, ne prove inconfutabili e che rendono quindi obbligatorio l’uso del condizionale.

Di certo si tratta di una foratura strana, almeno quanto quella occorsa a Campedelli – Canton al Friuli per la quale non sono state fornite motivazioni ufficiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *