Rovanpera, Evans ed Ogier preparano la Yaris WRC per il Rally Portogallo 2021. I video.

Giorni di test in vista dell'approdo sulla terra per il World Rally Championship

Mancano dieci giorni all’edizione 2021 del Rally di Portogallo che si preannuncia scoppiettante e i tre equipaggio Toyota iniziano il lavoro sulla difficile terra portoghese. A distanza di una settimana tutti e tre i top driver hanno “stressato” la Yaris WRC Plus in condizioni simili a quelle che si troveranno in gara.

Il primo a scendere in strada è stato Kalle Rovanpera che è chiamato a recuperare l’errore che lo ha messo subito fuori dai giochi in Croazia. Quinta posizione nella classifica generale dopo essere stato in testa e tanta voglia di riscatto.

Elfyn Evans al momento è terzo nel mondiale e dei top driver del team Toyota Gazoo Racing team è stato finora il più costante con due secondi posti ed una quinta piazza in Lapponia. Manca quell’ultimo step per tornare a vincere ed il Portogallo ad Elfyn piace.

Galvanizzato dalla tanto strepitosa quanto rocambolesca vittoria in Croazia, Sebastien Ogier arriva in Portogallo in testa al mondiale e sicuramente non gradisce di dover pulire le strade almeno il primo giorno. Portagallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *