CIR - Crugnola alla prima su terra con la i20 R5, ma si punta al podio!

Debutto su terra a San Marino per l'equipaggio campione in carica.

A pochi giorni di distanza dalla conclusione del Rally Poland è già tempo del San Marino Rally, gara valevole sia per il Campionato Italiano Rally, che per il Campionato Italiano Rally Terra.

Sulle strade bianche di San Marino e delle province di Macerata e Arezzo andrà in scena da domani 25 e il 26 giugno il terzo round del CIRT e il quarto appuntamento del CIR. Una gara unica, caratterizzata da due classifiche separate dove si ritroveranno tutti i migliori equipaggi in corsa per i titoli nazionali.

Nel Campionato Italiano Rally il duo italiano campione in carica Andrea Crugnola-Pietro Ometto punta a dimostrare tutto il suo valore con la Hyundai i20 R5 del team Friulmotor, dopo un inizio di stagione caratterizzato da un secondo posto conquistato a Sanremo e dalle gare sfortunate al Ciocco e alla Targa Florio. Per loro sarà un debutto assoluto con la i20 R5 sulla terra.

Questi i commenti di Andrea Crugnola in vista della gara:

Non ho una grande esperienza nel San Marino Rally e sarà la prima volta sulla terra con la Hyundai i20 R5, ma attaccheremo fin dai primi km per lottare per il podio.

È fondamentale conquistare punti importanti, specialmente in questa gara che ha un coefficiente maggiorato a 1,5 e dove troveremo tanti terraioli. Non sono permessi passi falsi se vogliamo difendere il nostro titolo e mai come questa volta ci impegneremo per far bene con una vettura che ha dimostrato un grande potenziale sulla terra.

 

c.s. Hyundai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *