Rally Catalunya 2021 - Neuville cerca l'allungo, Ogier - Sordo per la terza piazza

In Spagna la gara stenta a decollare ma si sta per accendere un bel duello

Si è da poco concluso il giro mattutino del sabato al 56° RallyRACC Catalunya – Costa Daurada 2021 e la classifica rimane invariata. Fino a questo momento è una gara senza particolari sussulti, con gli equipaggi di testa che provano a dare il meglio ma senza riuscire ad incidere in modo particolare.

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe cercano di spingere al massimo e dopo la SS9 El Montmell 1 da 24.40 km riescono ad allungare di 9 secondi su Elfyn Evans e  e Scott Martin che non mollano comunque la corda.

Così il pilota al stop della prova numero 9:

Ho fatto una buona tappa. In questa sono stato un po’ più attento – c’erano molti tagli e non voglio rischiare le forature. Ancora alle prese con il sottosterzo, senza quello avremmo potuto essere più veloci.

Continua a restare in controllo Sebastien Ogier che non alza il ritmo, perde qualche secondo dalla coppia di testa e ora deve fare i conti con Dani Sordo che sta arrivando di gran carriera ad insidiare il gradino più basso del podio.

Da segnalare un Adrien Fourmaux in grandissimo spolvero che stacca il secondo tempo sulla SS8 Querol – Les Pobles 1 di 19.17 km.  Nella stessa prova rallentamento per Kalle Rovanpera a causa di una foratura alla sua Yaris WRC

Foratura sull’ultima del mattino anche per Gus Greensmith che al momento occupa la nona posizione assoluta ad oltre tre minuti dalla vetta. Non è ripartito nella giornata Ott Tanak ma, al momento, non sono state diramate comunicazioni ufficiali da parte del team Hyundai Motorsport.

Nel WRC2 comanda Camilli che tiene a distanza Suninen e Cais, mentre nel WRC3 continua a dare spettacolo Emil Lindholm.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *