Monza Rally Show: anche Aku Pellinen al via

Il finnico disporrà di una Fabia R5 by Sportec Engineering

È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per il Monza Rally Show, uno tra gli eventi più attesi dell’intero panorama nazionale.
La kermesse brianzola prenderà il via nel prossimo weekend e anche per questa edizione verrà confermato il format degli anni precedenti, con un parco macchine ed elenco partenti ancora una volta di primissimo ordine. Tra questi figura anche il nome del giovane Aku Pellinen.

Il pilota finlandese, classe 1993, è attualmente impegnato nella TCR Series e vanta un passato “vincente” nei monomarca Abarth, Seat e Porsche. All’autodromo più famoso d’Italia lo troveremo invece a bordo di una Skoda Fabia R5 by Sportec Engineering, e sarà davvero curioso vederlo al cospetto dei vari Luca Rossetti, Paolo Andreucci e Alessandro Bosca (solo per citarne alcuni, ndr) nella medesima classe.
Il giovanotto di Tampere potrà fruire dei consigli di Manuel Villa, esperto conoscitore del Monza Rally Show intervenuto ai nostri microfoni per raccontarci com’è nata questa collaborazione:

Ho conosciuto Aku nel 2011 durante il Trofeo Abarth 500 Europa e mi ricordo che fu impossibile non notarlo. Era sempre accompagnato in campo gara dal padre Jukka che prestava assistenza alla sua vettura. Tra di noi è nata subito una forte amicizia e da allora ci siamo sempre tenuti in contatto. L’idea di partecipare al Monza risale ad alcune stagioni fa quando sembrava dovesse presenziare con la Abarth Grande Punto S2000, salvo poi annullare tutto. Quest’anno finalmente siamo riusciti a trovare l’accordo e sarà al via della gara a bordo della mia Skoda Fabia R5 supportata dal team capitanato da Stefano Costa. Non vede l’ora di iniziare perchè ha sempre sentito parlare molto bene di questa manifestazione e, d’altro canto, personalmente sono molto curioso di vedere un pistaiolo puro come lui come se la caverà contro i numerosi piloti presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *