Hyundai schiera Abbring in quattro appuntamenti del WRC

abbring kevin

Mentre l’esordio della nuova i20 è stato rinviato al 2016, in casa Hyundai si lavora tanto sui piloti che potrebbero essere i futuri protagonisti del World Rally Championship. Dopo la grande prova al rally d’Italia di Hayden Paddon, la casa coreana lancia nella mischia il giovane pilota olandese Kevin Abbring.

Diventano dunque quattro le vettura nero-arancio in gara, con Abbring “parcheggiato” nel team satellite Mobis, lo stesso di Paddon. Dal quartier generale coreano fanno sapere che non si tratta di un modo per inserire nuovi meccanici che saranno poi incaricati del lavoro di sviluppo della nuova i20, ma è proprio un test per il pilota che finora si è dimostrato velocissimo e vuole essere messo alla prova “tra i grandi” del campionato mondiale.

Abbring prenderà dunque parte al prossimo Rally di Polonia (gara caratterizzata da grande velocità su fondi sterrati), poi in Germania e Francia (entrambi su asfalto) e, infine, il rally conclusi in Gran Bretagna (principalmente fango). Non si tratta di un debutto poiché Abbring ha partecipato in questa stagione al rally di Svezia in sostituzione dell’infortunato Dani Sordo.

Queste le dichiarazioni del giovane pilota olandese:

Sono entusiasta di tornare a correre in un round del WRC. L’esperienza in Svezia è stata molto utile per avere un’idea su come viene organizzato il lavoro all’interno del team. In Polonia cercheremo sicuramente di ottenere un buon risultato visto che, nel 2009, ho vinto la mia prima gara dello Junior-WRC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *