Questo weekend a Torino si accende la passione per i motori grazie ad Automotoretrò e Automotoracing

Fino al 2 febbraio potrete partecipare all'evento più atteso dagli amanti dei motori

Automotoretrò e Automotoracing si preparano come ogni anno ad ospitare ed incantare il folto pubblico presente. Fino al 2 febbraio, i due eventi animeranno il Lingotto Fiere e l’Oval di Torino, tra pregiate berline d’epoca, stupende supercar, vetture da rally e moto di ogni tipo.

 

Automoretrò 2020 e le “giovani d’epoca”

Dopo il successo del 2019, l’area riservata alle auto messe in vendita da privati e commercianti di Automoretrò è stata ampliata per dare ancora più spazio e, nel Padiglione 3, troveranno posto le cosiddette “giovani auto d’epoca” che si apprestano a diventare le storiche di domani. Tra queste non possono mancare le mitiche: Fiat Uno Turbo, Peugeot 205 GTI, Renault 5 GT Turbo e Opel Corsa GSI. Tra le vetture da non perdere ci sono: Ferrari F40, Lamborghini Diablo, Bugatti EB110, Honda NSX, Porsche 911 3.2 Speedster Turbo Look e una Dodge Viper. Nella sezione “Il ritorno delle Spider” non mancheranno le BMW Z3 Spider e Coupé M, Mercedes SLK, Honda S2000, Fiat Barchetta e Mercedes SL60.

Compleanni importanti da festeggiare

L’edizione 2020 offrirà l’occasione di festeggiare i 90 anni di Pininfarina, i 110 anni di Alfa Romeo ed i 70 anni della Lancia Aurelia che sarà in esposizione nello stand del Museo Nazionale dell’Automobile di Torino. Presso quest’ultimo, sarà possibile dal 30 gennaio al 3 maggio 2020, ammirare la mostra “Lancia Aurelia 1950-2020. Mito senza tempo”.

Tra le iniziative in programma da segnalare la rinascita del marchio Martini Racing grazie all’accordo siglato con Sparco per una nuova collezione Heritage: due eccellenze piemontesi che festeggiano il loro connubio proprio ad Automoretrò. Sabato 1 febbraio alle ore 15, padrino dell’evento il Campione del Mondo di Rally Miki Biasion.

Automotoracing: La “Grande Sfida” e lo spettacolo offerto dai piloti di rally

Anche per l’edizione 2020 Automotoracing rilancia “La Grande Sfida”, nella quale saranno impegnati otto blasonati piloti di rally tra cui, Paolo Andreucci, Andrea Nucita, Alessandro Perico, Luca Cantamessa, Davide Riccio, Stefano Peletto e Mathieu Franceschi a bordo di vetture della classe R5 di ultima generazione. Inoltre ci saranno otto campionesse su Peugeot 208 R2B. Gli oltre 1.000 metri di chicane, curve a gomito e rettilinei, permetteranno di gustare uno splendido spettacolo. All’Oval anche Expo Tuning Torino, dove gli amanti delle elaborazioni sportive ed estetiche, potranno ammirare le 370 vetture frutto del lavoro e del know how di professionisti ed amatori del settore.

 

Di seguito il breve commento dell’organizzatore Beppe Gianoglio:

Per la prima volta abbiamo scelto di raccontare sotto un unico cappello, l’acronimo “AMR”: una scelta strategica volta ancor di più a mescolare le due manifestazioni che condividono la stessa passione per i motori a 360°. AMR è un evento unico nel suo genere, capace di racchiudere vetture storiche e piloti da rally, il mondo del tuning e delle due ruote.

 

Orari e costo dei biglietti

Orari di apertura:

Giovedì 30 gennaio dalle 15 alle 20

Venerdì 31 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio dalle 9 alle 19

 

Biglietti:

20 € anteprima giovedì

16 € intero

15 € intero online

12 € ridotto*

12 € ridotto comitive (minimo 15 persone, da acquistare esclusivamente online)

27 € abbonamento 2 giorni

26 € abbonamento online 2 giorni

40 € abbonamento 3 giorni

39 € abbonamento online 3 giorni

*Il ridotto è valido per i visitatori stranieri, i ragazzi dai 10 ai 12 anni (biglietto solo in cassa, obbligo di esibire il documento) e per i possessori delle tessere ACI, ASI e Cedas. Valido solamente da venerdì 30 gennaio a domenica 2 febbraio.
I bambini fino a 10 anni entrano gratis.

Come arrivare

  • In auto: il complesso Lingotto Fiere è dotato di un parcheggio multipiano sotterraneo da 2.000 posti auto, raggiungibile tramite l’entrata di Via Nizza 280
  • In treno: dalla Stazione di Torino Porta Nuova, con i bus 1, 18, 35 oppure Linea 1 Metropolitana (fermata Lingotto); dalla Stazione di Torino Porta Susa, con il tram 1 oppure Linea 1 Metropolitana (fermata Lingotto); dalla Stazione Torino Lingotto, con il bus 18 oppure a piedi (ca.20 min)
  • In metropolitana: Lingotto Fiere è in corrispondenza del capolinea Lingotto della Linea 1
  • In Bus: le linee urbane di superficie che raggiungono il Lingotto Fiere sono l’1, il 18 e il 35.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *