WRC - Yoan Rossel al via del WRC3 con la Citroen C3 rally2 di Saintléoc

Il francese conferma la sua presenza nelle support series del WRC

In attesa di capire i programmi/progetti in casa ACI per il 2021, in Francia si fa sul serio. E’ di poche ore fa la notizie che Yoan Rossel sarà al via del WRC3 con una Citroen rally2 preparata e gestita dal team Saintleoc Racing. 

Il pilora di Gard, ha ufficializzato questa mattina la sua presenza al Rallye Monte-Carlo e ai successivi round del WRC3. Il programma è in fase di costruzione, ma con molta probabilità comprenderà la partecipazione al Croazia, Portogallo e Sardegna. La Croazia, new-entry si correrà su fondo asfalto, terreno prediletto dal pilota transalpino, mentre Portogallo e Sardegna sono due gare dove Rossel, vanta buona esperienza.

Queste le parole del pilota in merito alla partecipazione al Monte-Carlo 2021:

Sono onorato di annunciare la mia partecipazione al Rallye Monte-Carlo con la nuova C3 rally2 del team Saintéloc Racing. Il nostro focus è incentrato sulla partecipazione hai primi round del WRC3. Ringrazio Citroen Racing e FFSA per il sostegno e dico grazie anche ai miei partner privati, ovvero GT2i, Patrimoine Invest e Pole Mecanique Alés Cevennes.

Per Rossel, questo sarà il suo quarto Rallye Monte-Carlo. La scorsa stagione chiuse la gara monegasca in 13^ posizione assoluta, chiudendo in quarta piazza del WRC3. Nei prossimi giorni, l’ex campione francese asfalto, effettuerà una sessione di test per prepare al meglio la gara e prendere confidenza con la vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *