De Tommaso: "Il Sanremo non ha bisogno di presentazioni. Ce la metteremo tutta."

Il pilota varesino cerca punti dopo il ritiro in Garfagnana

A poche ore dall’inizio dell’edizione 2021 del Rally Sanremo arrivano le prime dichiarazioni dei possibili protagonisti di questo secondo appuntamento del campionato italiano rally Sparco.

Le prime parole sono quelle di Damiano De Tommaso, desideroso di riscattare la difficile partecipazione al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio a bordo della sua Citroen C3 R5 e navigato dal Massimo Bizzocchi.

Ecco le sue parole prima dello shakedown:

Il “Sanremo” non ha certo bisogno di presentazioni. Le ricognizioni di ieri ci hanno mostrato delle prove molto impegnative e tecniche, ma questo lo sapevamo già.

Molto buono il grip e questa è una bella notizia, soprattutto in caso di pioggia.

Possiamo distinguere le PS in due tipologie, con la “San Bartolomeo” e la “Colle d’Oggia” che presentano strade larghe e tanto grip a differenza della “Vignai” che è stretta, difficile da interpretare e dove sarà dura prendere subito un buon ritmo.

Noi siamo pronti e ce la metteremo tutta, come sempre.

L’ultima partecipazione al Rally Sanremo del pilota lombardo classe 1996 risale al 2017 con la Peugeot R2. Nella foto la C3 pronta per la gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *