Rally Estonia - Kalle Rovanperä è il più giovane vincitore di una gara del WRC di sempre

Kalle toglie il primato al suo team principal Jari-Matti Latvala.

Kalle Rovanperä vince il Rally Estonia e diventa il più giovane vincitore di un rally del campionato del monto di sempre. Solo 20 anni e 290 giorni (se ho fatto bene il conto), per conquistare questo primato, che per un caso del destino apparteneva, fino ad oggi, al suo team principal Latvala e molto molto prima di suo padre Harri, che ha dovuto attendere fino ai 35 anni per la sua prima e ultima vittoria.

Dopo l’uscita maldestra di Tänak, ad inizio gara, il solo Craig Breen aveva provato a contenere lo strapotere di Kalle, ma ieri il talento finlandese, perfettamente navigato da  Jonne Halttunen ha chiuso la porta in faccia a Breen in una sola prova. La gara doveva essere sua e così ha mandato un messaggio chiaro a chiunque volesse avvicinarsi, lasciando solo a Tänak l’effimera gloria di vincere le speciali.

All’estone vanno anche i 5 punti della power stage, ennesima medaglia di latta per un pilota che, da quando è approdato in Hyundai, sembra non essere costante come prima. Gli altri punti della power vanno, in ordine, a Neuville, Ogier, Evans e Rovanperä.

Di seguito la classifica dei primi sulla power stage e della gara.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *