Campionato Italiano Rally

Ci si aspettava tutto un altro finale e invece al via della seconda tappa del Rally del Salento Umberto Scandola e Guido D’Amore nel secondo tratto cronometrato, Giuggianello, un contatto contro un muretto a secco ha portato alla rottura di un cerchio e della sospensione posteriore. Inevitabile il ritiro a 4 prove dal termine della gara. Il quinto appuntamento del Campionato Italiano Rally si conclude dunque anzitempo con un solo podio conquistato nella tappa di sabato. Tanta amarezza sopratutto in ottica campionato dove vedono scappare via il solito pilota Peugeot, Paolo Andreucci.

Che tra Paolo Andreucci ed il Rally del Salento edizione 2017 ci fosse un feeling particolare, lo si era già capito dal risultato della prima tappa. E a conferma di uno stato di forma impeccabile, l’epilogo della prima giornata si è poi ripetuto a fotocopia anche nella seconda parte di gara, con Ucci-Ussi che si sono confermati dominatori incontrastati della gara pugliese.