Ogier vince il Rally d'Italia Sardegna

Una gara massacrante, forse la più dura dell’intero World Rally Championship, vinta con intelligenza e astuzia dal campione del mondo in carica Sebastien Ogier e dal suo copilota.

Distanziato di oltre 3 minuti quello che é il vero protagonista di questo Rally: il giovane neozelandese Hayden Paddon che ha tenuto la testa della corsa fino a sabato pomeriggio quando, anche lui, è stato sopraggiunto da problemi. Sul podio anche la Hyundai i20 di Thierry Neuville che approfitta delle numerose defezioni e si ritrova la terza piazza su un piatto d’argento (ma con oltre 4 minuti di ritardo dal leader).

Finale thriller invece per la WRC 2 che viene vinta da Protasov sul nostro Paolo Andreucci per soli 6 secondi. Tantissimi applausi per un risultato straordinario per un’esordiente e un briciolo di amarezza per quei 30 secondi persi per chiudere un portellone aperto. Si conclude dunque un rally difficilissimo che ha visto praticamente tutti gli equipaggi importanti pagare qualcosa e subire qualche danno che ne ha pregiudicato il risultato. Nel mondiale è autentica fuga per Ogier che con la posizione arretrata di Ostberg non ha praticamente più rivali dopo neanche mezza stagione del WRC.

Ecco la classifica finale del Rally D’Italia Sardegna:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *