WRC - Anche Craig Breen senza sedile nel 2019

Il pilota Britannico conferma le sensazioni delle ultime settimane

Dopo Hayden Paddon e Mads Ostberg anche il pilota irlandese Craig Breen deve dare il momentaneo (si spera) addio al WRC.

In questo stop forzato pesa maledettamente la decisione del Team Citroën Racing di schierare due sole Citröen C3 nel WRC affidandole rispettivamente ad Esapekka Lappi e Sébastien Ogier, che sostituiscono Mads Ostberg e Craig Breen.

Dopo questo fatto, il pilota irlandese si era chiuso in un silenzio, interrotto solamente per festeggiare il successo alla Ronde dei Mille, ma nelle precedenti ore lo stesso ha pubblicato un video sul suo account Facebook dichiarando quanto segue:

“Le ultime settimane ci hanno provato, non ho un contratto per il 2019, è qualcosa di molto difficile da mandare giù. “

Deluso dal mancato rinnovo del contratto con il Citröen, Craig Breen sta lavorando dietro le quinte per creare un programma in futuro.

Adesso mi sento un po’ meglio. Stiamo lavorando duramente per tornare nel Mondiale WRC. Ci sono buone probabilità che questo accada molto presto. Devo rimanere positivo, ho molte persone che mi sono vicine e mi stanno aiutano a realizzare questo progetto.

Commenti

  • Ivo

    Tutti i piloti esclusi sono per via di manovre
    Citroen di questi due anni.
    C’è un toto WRC per il 2019?
    Mi candido: i soldi Citroen verranno spesi solo per Ogier, come avrá preteso cosí come stato in M-Sport. E Lappi? Verrá defenestrato con la scusa dei troppi incidenti.
    Onore allo sport…

  • Ivo

    …e Vive la France!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *