Rally della Valdinievole: 69 iscritti per la trentacinquesima edizione

Si preannuncia un weekend intenso in quel di Larciano e dintorni

Tutto è pronto per il Rally Valdinievole 2019, giunto in questa stagione alla sua trentacinquesima edizione e che si svolgerà nell’imminente weekend.

Sulle strade di Larciano e dintorni saranno 69 le vetture in gara, in un percorso rivisto che andrà a riprendere anche tratti caratteristici e storici della zona. Con tanti protagonisti di prim’ordine al via, si attende quindi una lotta per la vittoria intensa ed imprevedibile, che vedrà impegnati alcuni dei migliori piloti locali. Primo fra questi sarà Tobia Cavallini che, reduce dalla vittoria dell’anno passato, si presenterà al via nuovamente con una Skoda Fabia R5 affiancato da Giuliano Manfredi. Le vetture ceche saranno come al solito rappresentate in abbondanza per quanto concerne la classe “regina” ed i suoi protagonisti. Sia Luca Artino che Luca Pierotti correranno infatti con una macchina di Plzen.

Il primo andrà alla caccia del tris di vittorie al Rally della Valdinievole, avendoci già vinto nel 2015 e 2016. Il lucchese, navigato da Manuela Milli, tornerà sulle strade di casa confortato dal terzo posto nello scorso Rally del Ciocco regionale. Altro protagonista al via con l’ennesima Fabia sarà Federico Santini, quest’anno al via del CiWrc e pronto a giocarsi le sue carte nella gara toscana. Tra lo schieramento di sette vetture le R5, le uniche non contraddistinte dal marchio della ceca saranno la Hyundai i20 di Paolo Moricci, alla sua quarta gara con questo mezzo, e l’inedita Mitsubishi Space Star di Davide Giordano. Il pistoiese avrà infatti l’opportunità di portare in gara l’unico esemplare in Italia insieme al fratello copilota.

Molto attese anche le piccole, con Francesco Paolini che capitanerà il plotone della Clio S1600. Tra le R3C occhi puntati su Andrea Simonetti, mentre la R2B vedrà al via parecchie giovani promesse. Si tratta di Michele Friz e Marco Straffi, in gara con due Peugeot 208. Particolare attenzione anche per il protagonista del tricolore terra Simone Baroncelli, in gara con una Clio gruppo N.

Il Rally della Valdinievole si svilupperà su nove prove speciali per un totale di 82.54 chilometri cronometrati.

Qui l’elenco iscritti completo.

Qui la tabella tempi e distanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *