WRC - Allenamento sardo per Fabio Andolfi e Simone Scattolin

L'equipaggio Motorsport Italia testa in ottica Portogallo e Italia

Due giorni gallurese di test anche per Fabio Andolfi e Simone Scattolin che sulle strade di Bortigiadas e Camporotondo (nome mitico per gli appassionati sardi) hanno testato la loro Škoda Fabia R5, gestita dal team Motorsport Italia di Max Rendina.

Il day1, meteorologicamente parlando è stato impegnativo con pioggia e tanto fango sulla speciale, unito ad una temperatura non propriamente consona in queste latitudini nel mese di maggio, infatti non si sono superati i 6° gradi. Più favorevole il day2 con sole e strada che via via si è asciugata.

Nel corso della due giorni il savonese, ha sperimentato diversi set-up macinando chilometri importanti in ottica Rally del Portogallo e successivamente proprio in vista del Rally Italia Sardegna. Insomma una importante sessione di test per il nostro portacolori del Team Aci Italia in vista delle gare su fondo sterrato.

Abbiamo provato due giorni per mettere a punto il set up in vista della gara – ha commentato alla fine della sessione di test Andolfi – partendo dalla configurazione gara dell’anno scorso. Nella prima giornata a Bortigiadas il fondo era bagnato perché è piovuto, poi invece il secondo giorno a Camporotondo le condizioni erano ottimali. Sono soddisfatto, abbiamo trovato le giuste regolazioni in vista della corsa e le gomme Pirelli si sono rivelate come sempre performanti. Non vedo l’ora di essere al via del “Monday test” per provare la Skoda Fabia R5 che porterò in gara al Rally Italia Sardegna”.

Pics: Gianmario Fodde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *