WRC - Hayden Paddon "Voglio dimostrare cosa posso fare. M-Sport team ambizioso"

Il pilota neozelandese non molla il desiderio di tornare nel World Rally Championship

Il debutto di Hayden Paddon sulla Ford Fiesta WRC+ di fatto non è mai avvenuto. Un’incidente durante i test pre gara ha tolto al kiwi la gioia di tornare nel WRC dopo una prima metà di stagione difficile.

La cruenta uscita di strada è avvenuta tre giorni prima della gara, un’incidente di cui il neozelandese non ha alcuna colpa, come confermato in una nota da M-Sport.

Paddon inizialmente avrebbe dovuto effettuare le ricognizioni pregara, ma ha preferito volare subito in patria per provare ad essere al via di un round iridato, sempre con M-Sport

Dopo l’incidente sono subito tornato a casa, qui ho avuto la possibilità di sedermi ad un tavolo con amici e sponsor per disegnare da subito il futuro.

L’ex pilota Hyundai prosegue il suo discorso.

So perfettamente che sarà dura recuperare il supporto che ho avuto per la Finlandia, ma stiamo lavorando duramente per mettere in piedi un bel progetto. Adesso non mi posso fermare, voglio dimostrare a tutti le mie capacità, quello che sono in grado di fare!

Ho lavorato con i ragazzi di M-Sport per un periodo molto limitato, ma ho notato la grande professionalità del team ed in più la Ford Fiesta è una vettura veramente fantastica.

Mi restano ancora diversi anni di carriera, confermo quanto detto prima del Finlandia, non sono mai stato così in forma come in questo periodo.

Hayden resta aggrappato al WRC con tutte le sue forze, in attesa di un nuovo treno su cui salire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *