WRC, Rally Galles 2019: il programma

Elenco prove dell'evento britannico

Manca poco al via del dodicesimo impegno della stagione mondiale WRC che si correrà in Galles. Evento caratterizzato dalla sua imprevedibilità nelle condizioni meteo ed il mutarsi insidioso del fondo con la conseguente formazione di tanto fango rendendo scivolosi e imprevedibili i tratti da percorrere. A queste difficoltà vanno poi ad aggiungersi possibili banchi di nebbia e piogge abbondanti e intermittenti. Tutto ciò rende unico e spettacolare questo evento autunnale. Occhio quindi al grip che può variare molto frequentemente.

Ma veniamo dunque al percorso di questo Rally del Galles 2019, il quale presenta alcune importanti novità: la prima, sicuramente la più importante è la collocazione del service park sul lungomare di Llandudno, che negli ultimi anni aveva ospitato le cerimonie di premiazione.

Lasciamo il Galles perchè sarà coinvolta per la prima volta nella storia del Rally britannico anche la città di Liverpool che ospiterà la cerimonia inaugurale della gara. Da lì gli equipaggi si dirigeranno verso Oulton Park, per il ritorno di una prova che manca dal lontano 1993. Il venerdì saranno previste 9 PS da affrontare tutte nel Galles del Nord, con l’ultima di queste in notturna, quindi fanaliere montate!

Sabato, si annuncia una giornata durissima con 7 PS senza assistenza. Gli equipaggi partiranno da Llandudno alle primissime luci dell’alba per farci ritorno dopo 14 ore al calar del sole. Sei prove saranno incentrate nel centro del Galles, mentre prima del ritorno in assistenza, sarà disputata la prova spettacolo sul lungomare di Colwyn Bay.

Domenica si chiude la manifestazione gallese con 5 PS, anche in questo caso senza assistenza. Partenza dal doppio passaggio sulla Alwen e Brenig, intervallate dall’iconico passaggio sulla Great Orme.

In tutto i nostri beniamini affronteranno 22 prove speciali di cui 309,76 km cronometrati. (1625,14 km se contiamo anche i trasferimenti).

Programma ed orari (italiani)

Giovedì 3 Ottobre

09:00 – 11:30: Shakedown (Gwydir) 4,68 km
15:00 – Cerimonia di Partenza (Liverpool – Waterfront)
20:08 – SS 1 Oulton Park 3,58 km

Venerdì 4 Ottobre

07:10 – Service A (Llandudno)
08:18 – SS 2 Elsi 1 11,65 km
08:46 – SS 3 Penmachno 1 16,19 km
10:56 – SS 4 Dyfnant 1 19,36 km
11:53 – SS 5 Aberhirnant 1 10,26 km
14:07 – Service B (Llandudno)
15:40 – SS 6 Elsi 2 11,65 km
16:08 – SS 7 Penmachno 2 16,19 km
16:57 – SS 8 Slate Mountain 1,60 km
17:53 – Remote Service C (Llechwedd)
19:11 – SS 9 Dyfnant 2 19,36 km
20:08 – SS 10 Aberhirnant 2 10,26 km
22:11 – Service D (Llandudno)

Sabato 5 Ottobre

06:40 – Service E (Llandudno)
09:06 – SS 11 Dyfi 1 25,86 km
11:08 – SS 12 Myherin 1 22,91 km
12:02 – SS 13 Sweet Lamb Hafren 1 25,65 km
13:18 – Remote Service F (Newtown)
15:08 – SS 14 Myherin 2 22,91 km
16:02 – SS 15 Sweet Lamb Hafren 2 25,65 km
17:19 – SS 16 Dyfi 2 25,86 km
20:13 – SS 17 Colwyn Bay 2,40 km
20:49 – Service G (Llandudno)

Domenica 6 Ottobre

07:00 – Service H (Llandudno)
08:28 – SS 18 Alwen 1 10,41 km
09:08 – SS 19 Brenig 1 6,43 km
10:26 – SS 20 Great Orme 4,74 km
10:42 – Service I (Llandudno)
12:10 – SS 21 Alwen 2 10,41km
13:18 – SS 22 Brenig 2 [Power Stage] 6,43 km

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *