WRC - Tommi Makinen: "Speravo che Liepaja entrasse nel WRC. Scegliere una tra Ypres e Croazia? Scelgo la seconda"

Il team principal di Toyota Gazoo Racing commenta il nuovo calendario

Anche il team principal di Toyota Gazoo Racing, Tommi Makinen ha voluto dire la sua sul nuovo calendario iridato 2020. Il manager finnico, non nasconde che avrebbe preferito un ingresso del Liepaja al posto dell’Estonia. Trattativa che ad un certo punto sembrava in chiusura, ma che alla fine si è arenata, dando il via libera all’Estonia.

Queste le parole di Makinen a Rallit.fi in merito:

Speravo che il Liepeja sarebbe entrato nel circus iridato si sarebbe trattato di una gara nuova per tutti.

Il discorso Lettonia, è semplice da capire. Le ultime due edizioni dell’Estonia, sono andate a Ott Tanak, che all’epoca era proprio l’alfiere principale di casa Makinen. Lo scorso inverno, dopo aver conquistato il titolo mondiale, il pilota estone non rinnova con Toyota e si accasa nel team rivale Hyundai. Ed è proprio per questo motivo, che in un ipotetico spareggio tra Belgio e Croazia, per un possibile ingresso nel Mondiale (in caso di cancellazione di un evento a calendario), il manager finnico, tifa Croazia.

Continua così:

Se dovessi scegliere tra Ypres e la Croazia? Beh, sceglierei la seconda. Sarebbe una bella novità per il WRC, in una nazione emergente e sicuramente organizzerebbero un evento degno del Mondiale. In più Estonia e Belgio, sarebbero le gare di casa per i piloti Hyundai…

Insomma Makinen non si fida di Hyundai…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *