Mikkelsen ha il Covid-19. Niente Rally del Portogallo per lui

Brutto colpo per il leader del WRC2 che è costretto allo zero in classifica

La notizia era nell’aria fin dalle prime ore del mattino ma ora è stata definitivamente confermata: Andreas Mikkelsen non prenderà parte al Rally di Portogallo. Il pilota di punta di Toksport WRT ha contratto il Covid-19 e dovrà quindi rinunciare a giocarsi la gara nel WRC2 di cui è protagonista in questa stagione.

Al momento non sappiamo se Andreas verrà rimpiazzato anche se il team già con Bulacia in occasione dell’Arctic aveva cercato di mantenere il numero di vetture schierate. Mikkelsen, in compagnia del codriver Ola Floene, comanda la classifica del WRC dopo la vittoria a Montecarlo ed i due piazzamenti in Lapponia e Croazia e vedrà ora avvicinarsi in classifica gli altri big della categoria.

Queste le parole di Andreas a WRC.COM:

Ovviamente sono devastato per la squadra. Anche se non mi sento affatto male, rispetto totalmente le regole e sono andato in autoisolamento. Farò di tutto per essere pronto al 100% per il prossimo Rally Italia Sardegna (3-6 giugno).

In Portogallo infatti ci saranno Esapekka Lappi, Mads Ostberg, Teemu Suninen (che però in Sardegna tornerà nel WRC) oltre al compagno di squadra Marco Bulacia che al momento è il rivale diretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *