Rendina conferma: è di Motorsport Italia la vettura bruciata in Messico

Abbiamo sentito il proprietario del team che ci ha confermato l'indiscrezione

Vi abbiamo dato la notizia del clamoroso incendio della Skoda Fabia R5 di Benito Guerra nei test di preparazione al Rally del Messico 2018. Nelle ore seguenti sono arrivate smentite e controsmentite (e alcune polemiche poco simpatiche) sul fatto che la vettura appartenesse o meno al team Motorsport Italia di cui è proprietario il driver italiano Max Rendina.

Abbiamo quindi deciso di sentire il diretto interessato telefonicamente che ci ha confermato che si tratta della sua Skoda Fabia R5. Max, che in questi giorni si trova in ospedale, non ci ha potuto fornire informazioni relative alla dinamica dell’accaduto.

Ringraziamo pubblicamente Max per la disponibilità al chiarimento e gli auguriamo una pronta guarigione.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti

  • Luca

    Prima viene rubata, poi ritrovata la scocca impeccabile sotto un telo, poi bruciata… Tutto fuori dall Italia…
    Che schifo. Poi sempre allo stesso capitano. Ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *