Ivan Ferrarotti alza la voce: "Tagliati fuori dal titolo 2RM per un regolamento assurdo. A Verona per preparare il Var"

Il driver della Gima Autosport è parecchio contrariato

Il Rally Due Valli sarebbe dovuto essere l’ago della bilancia anche per quanto riguarda il titolo riservato alle due ruote motrici, con Ferrarotti e De Tommaso a dover darsi battaglia nel weekend scaligero.

Ma il pilota della Gima Autosport si vede costretto ancora prima di partire a lasciare la vittoria al giovane della Peugeot Italia a causa del forfait degli altri abituali partecipanti al Clio Trophy (Canzian e Rosso, ndr). Il regolamento prevede infatti che il punteggio venga dimezzato qualora il numero di iscritti sia inferiore a tre.

Ecco le parole di uno stizzito Ferrarotti:

Sono amareggiato, inutile nasconderlo. Pur vincendo le gare precedenti ci ritroviamo all’ultima gara del campionato e siamo matematicamente tagliati fuori dalla possibile vittoria del 2 ruote motrici. Secondo me è una totale assurdità e mi auguro rivedano il regolamento perchè quello odierno non ha alcun senso!

Una trasferta veronese che però servirà per preparare il prossimo impegno di grande rilievo:

Si, il nostro 2 Valli sarà un utile allenamento in vista del prossimo Rally Du Var, in programma a novembre. Vogliamo impegnarci al massimo per arrivare preparati in tutto e per tutto a quello che sarà il nostro premio per la vittoria nel Clio Trophy, e che per me sarà un sogno che si realizza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *