WRC2, Croazia - Suninen: in missione per M-Sport

Il finlandese ha una sola opzione per dimostrare il potenziale della Rally2 di M-Sport: vincere

Richard Millener, team principal di M-Sport Ford, ha dato a Teemu Suninen un chiaro obiettivo in vista del suo ritorno nella principale categoria di supporto del mondiale. In Croazia, il finlandese, deve vincere.

Il programma di Suninen in questo 2021 si dividerà fra partecipazioni sulla WRC Plus e partecipazioni sulla Rally2 di casa M-Sport, in alternanza con Adrien Fourmaux.

Il finlandese tornerà su una WRC2 per la prima volta dal Rally Monte-Carlo 2018, ma Richard Millener non ha dubbi che questi tre anni passati nella massima categoria consentiranno al 27-enne di essere subito al top tra i protagonisti del WRC2.

Non è semplice passare da auto di una categoria ad auto di un’altra, lo sappiamo. Ma è un qualcosa che si può sicuramente imparare, e la Croazia aiuterà molto su questo.

Stiamo provando a mettere insieme un programma completo per Teemu quest’anno, e ha senso per noi averlo disponibile per più rally possibile. Anche se non potrà essere sempre al volante di una WRC Plus.

L’obiettivo per lui in Croazia è di mostrare le ottime potenzialità della Fiesta Rally2, e vogliamo ovviamente che vinca la categoria. Sarà dura, il livello è molto alto, ma questo servirà per aumentare ancora il suo potenziale e a formarlo ulteriormente.

Suninen ha testato la Fiesta Rally2 in Croazia questa settimana, anche se Millener ha ammesso che le condizioni avrebbero potuto essere migliori:

Teemu ha svolto un test sul bagnato. Mentre altri hanno avuto la possibilità di testare sia sul bagnato che sull’asciutto. Il tempo sarà imprevedibile questo weekend.

_DSC1078

Andreas Mikkelsen guida la classifica del WRC2 dopo due gare, ma in Croazia rivedremo al via Mads Østberg. Per il norvegese, che proverà a difendere il titolo conquistato nel 2020, si tratterà della prima gara della stagione.

Mads ha provato alcuni aggiornamenti sulla Citroen C3 Rall2 al Therwoolin Boldogko Rally corso sabato in Ungheria, che lo ha visto cedere la vittoria a Gryazin nelle battute finali a causa di una foratura, con il russo che a sua volta era incappato in precedenza nello stesso problema.

Lo stesso Gryazin sarà presente anche in Croazia, con la categoria WRC2 che si preannuncia quindi entusiasmante quanto la massima serie, con Marco Bulacia e Kristensson che saranno anch’essi della partita.

Credit: DirtFish.com – https://dirtfish.com/rally/wrc/milleners-mission-for-suninen-in-croatia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *