AUDI si dà alla Dakar con la RS Q e-tron. Via coi test!

La casa tedesca svela la vettura con la quale correrà la Dakar 2022

La casa tedesca dei quattro anelli, svela la vettura con la quale correrà la Dakar 2022 (in programma dal 2 gennaio nei deserti dell’Arabia Saudita), ovvero l’Audi RS Q e-tron.

L’Audi RS Q e-tron è motorizzata con un complesso sistema ibrido, costituito da tre motori elettrici derivati dalle auto della casa impegnate nella Formula E, ovvero le e-tron FE07. I tre motori sono così distribuiti: uno per ogni asse e il terzo che va ad agire come generatore per ricaricare la batteria. A questi si va ad aggiungere un motore termico da 4 cilindri turbo a benzina che Audi ha già impiegato nel DTM, il quale farà da “range extender”.
La batteria, ha un peso di circa 370 kg, con capacità di 50 kWh. Potenza complessiva erogata dal sistema è di 680 CV.

La casa tedesca avrebbe voluto adottare un sistema totalmente elettrico nella sua Audi RS Q e-tron ma siccome la difficoltà e la lunghezza monster delle tappe alla Dakar, che arrivano a toccare fino gli 800 km, si sarebbe rivelata troppo complesso aggravato anche dall’assenza di infrastrutture di ricarica. La propulsione elettrica nel sistemo ibridi garantisce comunque vantaggi nell’erogazione e nell’efficienza della trazione integrale, semplificando anche la meccanica vista l’eliminazione dell’albero di trasmissione e del differenziale centrale.
Grazie a tutto ciò si avrà una migliore distribuzione dei pesi, molto importante nei terreno sconnessi e difficili della Dakar.

L’estetica dell’Audi RS Q e-tron è molto diversa dai classici prototipi Dakar a motore tradizionale. Design futuristico, ma sempre fedele a certi tratti tipici della casa di Ingolstadt. Saltano all’occhio il cofano piatto e il grande “air cutter” sul tetto.

Al via anche i primi test avvenuti a Neuburg, i primi di luglio: è stato solo il primo appuntamento di un intenso programma di test che proseguirà fino alla fine dell’anno.

Julius Seebach, ceo e responsabile motorsport AUDI, commenta così:

Vogliamo inaugurare una nuova era alla Dakar, testando e sviluppando ulteriormente la nostra tecnologia e-tron in condizioni estreme. La RS Q e-tron è stata creata partendo da un foglio bianco e in tempi record.

Ecco le dichiarazioni di Andrea Roos, responsabile del progetto Dakar:

Quello che stiamo cercando di fare non è mai stato provato fino ad ora. La Dakar è una grande sfida per una vettura elettrica.

Il calendario di questo progetto è estremamente fitto e impegnativo. Sono passati meno di dodici mesi dall’inizio ufficiale di questa avventura. Abbiamo dovuto iniziare lo sviluppo mentre i regolamenti per i veicoli a propulsione alternativa non erano ancora stati finalizzati. Tutto lo sviluppo è avvenuto durante la pandemia di Covid-19.

Non bisogna sottovalutare nemmeno questo. Quello che il team ha realizzato finora è davvero unico e il primo test è stato un momento speciale per tutti.

Audi si sta preparando e vuole andare alla conquista anche della Dakar….ci riuscirà ad avere un ruolo da protagonista?

 

immagini tratte dal sito de: www.ilfattoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *